3 Antipasti sfiziosi da fare alla vigilia di Natale

Anche voi cercate qualcosa che apra la vostra cena della Vigilia di Natale in maniera leggera ed invitante?
Come vuole la tradizione, rigorosamente a base di pesce o verdure, gli antipasti sono a volte la cosa che più
mangiamo quando ci sediamo a tavola affamati insieme ad i nostri parenti, spesso accompagnati con un calice di vino.
Azzeccare qualche idea semplice e sfiziosa da realizzare non è sempre facile, poiché tutti abbiamo gusti e preferenze diverse.
Ecco a voi 3 idee per stupire amici e parenti, ma soprattutto le vostre mamme e nonne alla Vigilia di Natale.

Cestino di Parmigiano con Gamberi

Ingredienti per 4 cestini:

  • pasta sfoglia;
  • Gamberi sgusciati circa 250 gr
  • Parmigiano 200 gr
  • 2/3 spicchi d'aglio
  • olio sale e pepe qb
  • rucola o insalata

Delizioso da vedere e gustare, il Cestino di parmigiano ai Gamberi è un idea molto rapida e veloce da realizzare.
Iniziamo con la preparazione del Cestino: versiamo circa 50 gr di Parmigiano in una padella precedentemente oliata, e procedete nel creare un disco. Quando inizierà a compattarsi e dorare, andrà ruotato per continuare la cottura anche sull'altro lato. Dopo circa 2/3 minuti di cottura, bisogna dare forma al dischetto: potete utilizzare anche una tazzina da caffè al contrario, posandoci sopra il disco di parmigiano ancora caldo, facendo leggera pressione per modellarlo intorno alla tazzina. Lasciate riposare per 5/10 minuti fino a farlo raffreddare.
Procediamo durante l'attesa ai gamberi: sbollentiamoli e, una volta raffreddati, li andiamo a condire in una ciotola con olio e sale qb e aggiungendo un paio di spicchi di aglio a fettine.
Procediamo quindi ad assemblare il tutto, staccando il cestino di Parmigiano dal vostro stampo, inserendo a seconda dei vostri gusti lattuga, iceberg o rucola come base del cestino; passiamo ai gamberi, a seconda della grandezza del cestino e dei gamberi stessi, il numero che e riterrete opportuno (3 o 4 in genere) e per finire, del pepe rosa per aroma e decorazione.

Gli ingredienti sopra citati sono per 4 cestini. Ovviamente potete modificare le dosi a vostro gusto, aggiungendo più o meno Gamberi ad esempio.

Schiacciatine con stracchino e salmone al profumo di limone

Ingredienti:

  • 200 gr di salmone affumicato;
  • 100 gr di stracchino;
  • schiacciatine;
  • buccia di limone grattugiata.

Iniziate con lo scottare il salmone per 1 minuto su una piastra o in una padella. Successivamente spezzate le schiacciatine in pezzi uguali, per quanto possibile vista la loro friabilità!
Spalmate quindi lo stracchino sulla schiacciatina e adagiare un ritaglio di salmone su di essa. Grattugiare la buccia di limone direttamente sulle schiacciatine impiattate.

Facili velocissime ma soprattutto buonissime, queste schiacciatine andranno a ruba durante il vostro antipasto di natale,
magari accompagnate da una bollicina.

Cous Cous con verdure

Ingredienti:

  • 250 gr di cous cous precotto (cottura da 10 minuti);
  • 250 ml di brodo vegetale;
  • 1 peperone;
  • 1 zucchina;
  • 1 carota;
  • 1 cipollotto;
  • 2 spicchi di aglio;
  • sale ed olio qb;
  • peperoncino a scelta;
  • cumino e pepe qb;
  • 3/4 foglie di basilico fresco.

Iniziate con il tagliare peperone, zucchina, carota a dadini, cipollotto ed i pomodorini a fettine sottili.
Prepariamo un soffrittino leggero in una padella con olio, i 2 spicchi di aglio scamiciati ed a piacere peperoncino fresco o secco, passaggio opzionale nel caso vi piaccia il gusto del piccante. Dopo qualche minuto aggiungiamo tutte le verdure facendole saltare ed aggiungendo le spezie, cumino tritato, pepe ed il basilico spezzettato.
Aggiungiamo una tazza di acqua calda, incoperchiamo e attendiamo finché l'acqua aggiunta non sia quasi del tutto asciutta; la consistenza delle verdure è fondamentale, non lesse né troppo crude. Il tutto dovrà cuocere per circa 10 minuti.
A questo punto andiamo a reidratare in una ciotola ampia il cous cous, coprendolo il tutto con brodo vegetale ed un cucchiaio di olio e lo copriamo.
Dopo circa 10 minuti con una forchetta, andiamo a compattare delicatamente il cous cous che avrà assorbito il brodo e si sarà gonfiato.
Nel frattempo le nostre verdure saranno pronte, portatele nella ciotola con il cous cous, mescolate e gustate.

Da mettere in un'insalatiera a centro tavola, servito come finger food o impiattato, il cous cous di verdure anche se non propriamente tradizionale, sarà di sicuro un'ottima scelta vegetariana per accontentare tutti i palati.