Come arredare un appartamento in modo efficace ed economica

Chi l’ha detto che per arredare un appartamento occorre spendere una fortuna? Arredare una casa in modo eccellente non dipende quasi mai dalla quantità di soldi che si spendono per farlo, ma dal buon gusto e dalla capacità di accostare materiali e colori.
In questo articolo ti regaliamo 5 consigli per arredare in modo efficace ed economico la tua casa.

1. L’arte del recupero e del fai da te

Molto spesso abbiamo già in casa complementi di arredo belli ma che ormai con il passare del tempo sono passati di moda. Questi però possono essere resi moderni e totalmente nuovi semplicemente restaurandoli.
Spesso l’unica cosa che serve è una vernice adatta per il materiale del mobile, senza dimenticare però di studiare anche lo stile e i mobili che già possediamo. Questo consiglio ti permetterà di spendere quasi nulla ed avere un mobile come nuovo, che cambia e si adatta perfettamente alla moda del momento.

2. Decorare le pareti

Decorare le pareti di casa spesso rende le abitazioni molto più ricercate, donando un aspetto lussuoso, soprattutto se questo viene fatto scegliendo un poster o un quadro da parete molto grande. Nei mercatini vintage o dell’usato si possono trovare tantissimi quadri con cornici importanti in grado di rendere unico e di personalità un’ambiente domestico. Anche qui però è fondamentale tenere a mente qual è lo stile della casa o quello che si vuole trasmettere. Anche questa soluzione permette di avere ottimi risultati spendendo pochi euro.

3. Mixare gli stili in casa

Unire più stili in casa è uno dei trend di questi ultimi anni, ovviamente anche qui gioca un ruolo fondamentale il gusto personale, c’è a chi piace sperimentare e a chi no. Mixare stili diversi prevede comunque il trovare un equilibrio tra questi, non sempre è così facile, specialmente se non si ha un forte senso estetico. Quello che noi consigliamo però è sperimentare, anche con quello che già si ha in casa, per poi scoprire che un mobile in stile norvegese è perfetto se accostato ad un soprammobile in marmo scuro.

4. Dare nuova vita agli oggetti

Lo sapevi che un campanaccio antico, una maniglia o una semplice lampadina possono essere utilizzati come appendiabiti da parete? La parola chiave è ‘immaginazione’. Ancora una volta quello che abbiamo in casa, o quello che possiamo trovare nei mercatini dell’usato potrebbe rendersi utile per abbellire o rendere stravagante la nostra dimora. Questo stile, spesso eccentrico, può essere scelto con cautela in ogni ambiente della casa. Piccoli oggetti di uso comune, in disuso, utilizzati come elemento di arredo.

5. Illuminazione e piante

L’ultimo consiglio che vi regaliamo si basa su due elementi, molto diversi tra loro ma che insieme regalano sensazioni di calma e serenità negli ambienti in cui si trovano.
Le luci possono regalare in casa emozioni diverse. In camera da letto una luce soffusa e calda è in grado di rendere un ambiente elegante e di donare tranquillità a chi lo vive. Al contrario, una luce decisa e fredda che punta su un quadro potrebbe essere l’elemento distintivo del vostro soggiorno. Anche qui vi consigliamo di sperimentare, la luce può giocare un ruolo fondamentale nell’arredamento di casa.

Per quanto riguarda le piante da indoor, queste possono essere economiche e molto belle. Sono in grado di arredare e abbellire qualsiasi ambiente in cui si trovano. Senza contare i benefici che portano all’umore.

Questi sono i nostri consigli per arredare in modo efficace un appartamento spendendo poco. Spesso quello che occorre per rendere la casa nuova, accogliente e con personalità lo abbiamo già, basta solo saperlo guardare con occhi diversi.