Le esperienze di viaggio del 2018 secondo TripAdvisor

Quali sono le tendenze di viaggio per il 2018? TripAdvisor ha stilato una vera e propria lista dopo aver realizzato un report sull’argomento in base alle prenotazioni registrate durante lo scorso anno. I risultati tracciano un interesse dei turisti per luoghi storici e culturali e, nello stesso tempo, un focus sempre maggiore sulle cosiddette “esperienze di viaggio”, ovvero una maniera nuova di concepire il viaggio sulla base di dimensioni, itinerari, mood e percorsi decisamente alternativi. Questo significa che se da un lato una città come Roma continua senza problemi a suscitare l’interesse storico-artistico che merita, magari sulla base della prenotazione diretta su florishotel.it di un hotel come il Floris, appunto, dall’altro lato i turisti si aprono sempre di più a degustazioni, scoperte ed esperienze innovative. Ma cerchiamo di approfondire meglio.  

Quali sono le nuove esperienze di viaggio            

È bene sottolineare che, comunque, rimangono in pole position in tutto il mondo tour culturali e decisamente tradizionali, come quello dei Musei Vaticani, quello del Colosseo, quello generale di Roma, quello nei dintorni di Venezia e quello in Toscana. Segno evidente che i turisti continuano ad amare anche le proposte più classiche. È vero anche, tuttavia, che si profila all’orizzonte un nuovo filone fatto di degustazioni gastronomiche, lezioni di cucina ma anche di esperienze relative alla storia. Una delle tendenze maggiori, poi, è quella di ricorrere alla prenotazione online anche per saltare le code di ingresso ai musei o per organizzare già prima di partire il proprio itinerario di viaggio. Si tratta del cosiddetto “tour saltafila”, molto apprezzati nel corso del 2017 per entrare velocemente in luoghi di interesse artistico e storico di tutto il mondo. Ma le tendenze non finiscono qui, perché sembra che molti turisti abbiano cominciato ad amare itinerari alternativi, come quelli nelle ville storiche o dei personaggi famosi, lo snorkeling tra le cave e percorsi negli Emirati Arabi.

L’Italia tra le passioni dei viaggiatori

In ogni caso, uno dei risultati più interessanti rilevati nel report è che l’Italia continua a difendere saldamente la sua posizione ai primi posti delle classifiche di piacimento da parte dei viaggiatori di tutto il mondo. Che si tratti di viaggi più classicamente intesi oppure di percorsi alternativi, i luoghi e le esperienze di viaggio made in Italy continuano a suscitare l’interesse maggiore. C’è anche da sottolineare la capacità del nostro Paese di offrire nuove destinazioni e nuove esperienze, tra cucina, eccellenze, borghi, turismo religioso e naturalistico, capaci di attrarre anche nicchie di pubblico fino a oggi trascurate.

Esperienze di viaggio 2018