Turismo, Roma nella top 20 delle città più visitate

      Commenti disabilitati su Turismo, Roma nella top 20 delle città più visitate
Piazza di Spagna

Come è andato il turismo in Italia in questo 2018? Non male, in fondo. Secondo le statistiche più recenti, come la classifica realizzata da Euromonitor in merito alle destinazioni turistiche più visitate in tutto il mondo, il nostro Paese è amato dai turisti internazionali e anche la Capitale è sempre più desiderata. Quindi, nonostante i problemi che affollano l’attualità romana, Roma si conferma tra le città più visitate al mondo e tra quelle più apprezzate. Sarà merito, forse, anche del turismo che cambia e dell’offerta capitolina che si fa sempre più specializzata e particolare, anche grazie alla nuova presenza di hotel boutique a Roma come l’Hotel Teatro Pace. In ogni caso il turismo in Italia si conferma in crescita, seppur di poco rispetto all’anno precedente, anche se la velocità di crociera è drammaticamente minore rispetto a quella portata da capitali come Tokyo che cresce nei desideri turistici mondiali a ritmi incessanti.

Turismo, la classifica generale delle migliori 100 città

La capitale rispetto ai competitor europei è terza, quindi conquista un’ottima medaglia di bronzo, dietro Londra – medaglia d’oro – e Parigi – argento. Rispetto, invece, alla classifica internazionale la nostra Capitale si piazza a un buon quindicesimo posto nel mondo. Lo dice Euromonitor stilando un resoconto annuale sulle destinazioni turistiche più visitate. Per la città di Roma il dato turistico registra un leggero aumento. Imbattibile, tuttavia, l'ascesa vertiginosa di Tokyo, ma anche di Delhi e Istanbul, che nell’arco degli ultimi 12 mesi, hanno fatto un balzo in avanti in termini di incoming turistico rispettivamente del 23 e del 16%. Numeri che rispetto all'1,8 di Roma sono davvero inavvicinabili.

L’identikit del turismo mondiale

Dunque, al primo posto della classifica mondiale si piazza Hong Kong con i suoi quasi 30 milioni di presenze turistiche nel corso dell’ultimo anno, assestandosi su un 7 per cento di aumento nel 2018. Medaglia d’argento per Bangkok e bronzo a Londra. Nella classifica mondiale, Parigi è al sesto posto, New York è all’ottavo e Roma si piazza a un buon 15esimo posto. Il resto del nostro Paese come sta messo in classifica? Troviamo Milano al 32esimo posto, in calo rispetto al 2017, Venezia al 41esimo e Firenze al 47esimo. La capitale e Milano assieme non toccano nemmeno i numeri di Londra.

La lettura del turismo italiano

Come leggere questi dati internazionali? Sicuramente alla luce del turismo matura tipicamente italiano, grazie alle città che da sempre sono amate in tutto il mondo. Tuttavia, è bene sottolineare che il turismo italiano soffre di una concentrazione in specifici periodi dell’anno, in alta stagione affrontiamo problemi come il sovraffollamento in mete come Roma e Venezia, mentre in altri periodi la situazione è fin troppo tranquilla.