Nervo sciatico: come curarlo?

La sciatalgia

La sciatica è un tipo di mal di schiena che si irradia lungo il nervo sciatico, che corre lungo ogni gamba dalla parte bassa della schiena ai glutei. Sebbene il dolore sciatico possa essere molto fastidioso, nella maggior parte delle persone svanisce con il tempo e con trattamenti non chirurgici.
La maggior parte delle sciatalgie negli atleti richiede riposo, accompagnato da un semplice trattamento analgesico e antinfiammatorio. Più della metà della sciatica guarisce spontaneamente, in media da 4 a 5 mesi.
Per alleviare il dolore del nervo sciatico che si estende a tutta la gamba, la prima cosa da fare è prendere un analgesico. È meglio sdraiarsi e sollevare la gambe, evitando di rimanere seduti e in piedi o ancora peggio, camminare.
 

Le cause

Ci sono molte ragioni per cui la compressione dei nervi provoca la sciatica: 

  • Lesione alla schiena: ad esempio, una frattura può bloccare il nervo sciatico.
  • Spondilolistesi: un osso della colonna vertebrale scivola fuori posizione e può premere sul nervo sciatico.
  • Stenosi lombare: un restringimento del canale spinale nella parte inferiore della schiena, frequente dopo i 60 anni, può portare alla compressione del nervo sciatico.
  • Artrosi: possono formarsi speroni ossei che esercitano pressione sul nervo sciatico.

Ma nel 90% dei casi, la sciatica è causata da un’ernia del disco che si verifica quando uno o più dischi tra le ossa e le vertebre lombari scivolano o si rompono. Il nervo sciatico può quindi bloccarsi, da cui la comparsa del dolore: sciatica.

Alcuni metodi efficaci per prevenire o alleviare il nervo sciatico e altri dolori lombari

Più dell’80% degli adulti soffre di mal di schiena nel corso della propria vita, ma esistono modi semplici ed efficaci per prevenire o alleviare il dolore al nervo sciatico e altri tipi di mal di schiena. Questi possono includere, ad esempio, il mantenimento di uno stile di vita attivo, un riposo a letto limitato, la pratica dello yoga e terapie complementari, come la massoterapia e l’agopuntura. Anche la cura di sé e i trattamenti, come impacchi freddi, esercizi di stretching e terapia fisica, possono aiutare con il dolore al nervo sciatico.
 

    • Rimani attivo: Il riposo a letto prolungato non aiuterà il recupero dal mal di schiena e lo ritarderà. È importante praticare esercizio fisico regolare a basso impatto camminando, nuotando o andando su una cyclette, facendo stretching regolarmente prima di allenarti.
    • Pratica posizioni yoga: Le persone con lombalgia cronica, da moderata ad acuta, che frequentano regolarmente lezioni di yoga presentano in genere dolore ridotto e mobilità migliorata.
    • Allevia il dolore con terapie complementari: Il massaggio terapeutico, l’agopuntura e la manipolazione spinale possono aiutare ad alleviare il dolore lombare e spesso funzionano meglio se combinati con trattamenti personalizzati.
    • Prenditi cura di te stesso: Per la maggior parte delle persone con sciatica, la cura di sé aiuta a lenire il dolore. Inizia con impacchi freddi per un massimo di 20 minuti e, dopo due o tre giorni, applica del calore sulle zone doloranti. Esegui esercizi di allungamento della parte bassa della schiena per alleviare la compressione della radice nervosa e usa antidolorifici da banco secondo necessità. Se i sintomi sono gravi e persistono, consulta il medico per una valutazione e un ulteriore trattamento.
    • Fai fisioterapia per lenire il dolore ai nervi: La terapia fisica può aiutare a correggere la postura e rafforzare i muscoli lombari per rilassare il nervo sciatico compresso.
    • Presta attenzione alla tua postura: Per mantenere la schiena sana, pratica una buona postura allineando orecchie, spalle e fianchi quando sei seduto, in piedi o stai camminando.
    • Tieni d’occhio il tuo peso: Mantenere un peso sano riduce l’affaticamento alla schiena.
    • Regola la tua posizione per dormire: Per ridurre la pressione sulla schiena, dormi su un fianco con le ginocchia piegate e scegli un materasso rigido.

 

Nervo sciatico, il massaggio